logopiccologiardinocomune


Centro Sociale "Il Giardino".

Struttura polifunzionale comunale, destinata a luogo di incontro della comunità figlinese.
Socializzazione, svago, cultura, benessere informazione e molto altro.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Utilizzo dei cookies

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Questo Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

 

Leggi tutto ...

L'inferno di Dante raccontato al Giardino il 18 ed il 25 maggio

INFERNOdiDANTESabato 18 e Sabato 25 maggio dalle ore 17 al centro sociale il giardino il gruppo "I Teatranti del Giardino" raccontano l'inferno di Dante Alighieri.

Un viaggio raccontato in due puntate successive, attraverso le voci recitanti al leggìo di dieci coraggiosi attori dilettanti, col contrappunto di alcune musiche di scena e con l’ausilio di moltissime immagini, opere di grandi autori, affascinati in ogni epoca dal racconto dantesco.

Dante iniziò a scrivere la Commedia durante l’esilio, tra il 1300 e il 1321, anno in cui si suppone sia stato ultimato il Paradiso. L’aggettivo Divina fu aggiunto successivamente da Giovanni Boccaccio nel Trattatello in laude di Dante.

L'opera si chiama Commedìa perché ha un inizio triste e un lieto fine; perché la sua lingua è il volgare e il suo stile è umile e dimesso. Commedìa dunque in contrapposizione a Tragedìa che era il genere nobile per la lingua e lo stile utilizzati.

Il poema è allegorico, pertanto si serve di personaggi e figure simboliche per trasmettere un insegnamento morale: mostrare agli uomini gli effetti negativi del peccato e nello stesso tempo indicare la via della redenzione spirituale.

Sabato 4 Maggio - "Camminate della salute" i palazzi del centro storico di Figline Valdarno

passeggiate 2019 palazziIl centro sociale il Giardino in collaborazione con UISP Valdarno, Anelli Mancanti V.no e Ciclofficina ORGANIZZANO:

"CAMMINATE DELLA SALUTE E DELLA CULTURA insieme a Daniela Matteini,

Visita guidata al Palazzo Pretorio, alla Chiesa delle Monache della Croce e ai palazzi del centro storico di Figline Valdarno.

Passeggiata nel centro storico di Firenze per svelarne e apprezzarne i suoi palazzi dalle curiose facciate, la storia di piccole chiese e cappelle, gioielli preziosi spesso poco conosciute, gli artisti che hanno attinto dalla bellezza del nostro territorio...e tanti racconti, aneddoti che scopriremo insieme nel nostro percorso...se conosci il tuo paese, lo amerai di più. Vi aspettiamo!

Sabato 4 Maggio con partenza dal Centro Sociale “Il Giardino” ore 9.30

La partecipazione è gratuita.


Per ulteriori informazioni consultare la segreteria del Centro Sociale al numero 055.9152063 dalle ore 16 alle 19, inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare direttamente la Sig.ra Maria al numero 333.8970929.

Sabato 4 Maggio - "Antonello in mostra a Milano" Incontri con la storia dell'Arte

Antonello da Messina 4 Maggio 2019Sabato 4 Maggio alle ore 18 Il centro sociale il Giardino con il Patrocinio del Comune di Figline e Incisa Valdarno per il ciclo Incontro con la STORIA DELL’ARTE organizza la conferenza dal titolo:

"Antonello in mostra a Milano" a cura della Dott.ssa Patrizia D’Orlando,

In questo incontro verranno descritti alcuni dei capolavori di Antonello da Messina, grande Maestro del Rinascimento, che seppe apprendere e rielaborare le innumerevoli influenze culturali, dal Mediterraneo alle Fiandre, della sua epoca.

La partecipazione è gratuita.


Per ulteriori informazioni consultare la segreteria del Centro Sociale al numero 055.9152063 dalle ore 16 alle 19, inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare direttamente la Sig.ra Maria al numero 333.8970929.

Sabato 13 Aprile - "Le pianelle di Masaccio" presentazione dell'ultimo libro di Lucia Bruni

LUCIA BRUNISabato 13 Aprile, alle ore 17 al centro sociale "Il Giardino", presentazione del libro:

"Le pianelle di Masaccio", un "giallo" in terra di Toscana,

quarto ed ultimo romanzo della saga di Lucia Bruni e della sua popolare protagonista Esterrina.

A Querciaio, piccolo paese nella campagna fiorentina, è in pieno svolgimento la raccolta del grano. Siamo nel 1899 e la scomparsa di Tosca, dama di compagnia di una marchesa, mette il paesino in allarme. E soprattutto inquieta Esterrina, contadina con un fiuto da detective, amica della ragazza sparita.

La giovane “investigatrice”, impegnata a ritrovare Tosca tra una fatica e l’altra nei campi, scova indizi che sembrano legare il “giallo” ad un’opera di Masaccio, e mette insieme i pezzi del puzzle, fino alla soluzione del caso.

Alla presentazione sarà presente l'autore intervistata de Angelo Australi e gli amici del Gruppo Lettura del Giardino leggeranno alcuni brani del libro.

La partecipazione è gratuita.

 


Per ulteriori informazioni consultare la segreteria del Centro Sociale al numero 055.9152063 dalle ore 16 alle 19, inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare direttamente la Sig.ra Maria al numero 333.8970929.

Associazione "Il Giardino" Centro Sociale - Via Roma, Giardini Generale Dalla Chiesa - 50063 - Figline Incisa Valdarno (FI) - Tel.055 91.52.063 - giardinoassociazione@alice.it