Un po di Storia del Centro Sociale

Due righe per raccontare la nascita della nostra Associazione:

L’Associazione “Il Giardino” è stata costituita nel 2002 allo scopo di mettere in rete alcune Associazioni di volontariato sociale operanti sul territorio figlinese, per meglio gestire le attività di un Centro Sociale che l’Amministrazione Comunale aveva realizzato in quegli anni.
L’Associazione “Il Giardino” è pertanto un’associazione di secondo grado: ai soci fondatori (ACAT, AIMC, AVO, ASEBA, AUSER, UISP e Coop LETTERA OTTO) altri se ne sono aggiunti (ANTEAS e MISERICORDIA).

L’idea fu quella di mettersi insieme, unire le idealità e le competenze di ciascuna associazione e dei singoli iscritti, per costituire un’efficace rete di solidarietà, per conoscersi e farsi conoscere e, quindi, per rispondere meglio ai bisogni dei cittadini.
Per la gestione del Centro Sociale, un ambiente di oltre 400 mq, situato in un’aria facilmente raggiungibile, l’Associazione ha attivato una convenzione con il Comune di Figline Valdarno proprietario dell’immobile.

I soci attivi sono via via cresciuti di numero (oggi se ne contano una cinquantina). In questi anni l’Associazione “Il Giardino”, oltre a curare i rapporti con le altre Associazioni figlinesi, ha stabilito contatti e collaborazioni con altri soggetti, alcuni operanti nel privato sociale, per realizzare con essi veri progetti e iniziative: la Fondazione Devoto di Firenze e la Coop Giovani Valdarno di Montevarchi (AR) per l’organizzazione di corsi di formazione per volontari; l’Associazione Anelli Mancanti di Firenze per l’apertura, presso il Centro Sociale di uno sportello d’aiuto agli stranieri; la coop CEPISS-ARCA, per l’apertura, sempre presso il Centro Sociale, di un Punto Anziani.